07 Agosto 2021

Mikoyan Gurevich MiG-17 - Kit Zvezda - Scala 1/72

MiG-17 del 1890° Fighter Aviation Regiment della Fuerza Aérea de Cuba - pilota Eduardo Guerro Jimenez atterrato a Homestead AFB in Florida il 5 aprile 1969.

I primi MiG-17AS arrivano a Cuba all'inizio del 1964, destinati a Santa Clara, e sostituiscono i MiG-15bis. La sua missione principale era quella di combattere come caccia-bombardieri. Nonostante quello che dicono alcune fonti, Cuba non non ricevette mai la versione MiG-17PF ma solo i MiG-17F e AS. I caccia-bombardieri MiG-17AS erano caratterizzati per essere in grado di sparare missili aria-aria, e Cuba fu uno dei pochi paesi a ricevere questa rara versione.

  

  

Nel 1963 due F-8 Crusader della U.S. Navy intercettarono due MiG-15 del FAR, che disturbavano la missione di ricognizione di un Lockheed P-3 Orion, in volo nelle acque cubane. I piloti di F-8 hanno chiesto il permesso di ingaggiare i MiG,  permesso che arriva solo quando entrambi i contendenti sono di ritorno alle proprie basi. Uno dei piloti della Marina, un Maggiore, quando arrivò alla base di Key West, furioso si tolse l'elmetto e lo calciò. A fine 1964 la storia si ripete, quando due F-8 dei VF-62 chiedono il permesso di intercettare una coppia di MiG-17 cubani che infastidiscono un P-3 per portare a termine la sua missione. Dopo vari minuti di attesa, il permesso venne loro negato. Entrambi gli "incidenti", secondo fonti statunitensi si sono compiuti in acque internazionali.
I caccia-bombardieri MiG-17 furono in servizio a Cuba fino agli inizi degli anni '80, gradualmente sostituiti dai MiG-23BNi.

  

  

Buon Modellismo a Tutti

Francesco Sfriso "Kekko"

Joomla SEF URLs by Artio
seoLinks

CERCA NEL SITO

TECNICHE E COLORI

RECENSIONE AEREI

RECENSIONE MEZZI CORAZZATI

STORIA

Visite:

Oggi:345
Questo Mese9285
Visite Totali3286460