Articoli filtrati per data: Aprile 2018

Junkers Ju.290A-5 - Kit Revell - Scala 1/72

FAGr.5 della Luftwaffe - Mare del Nord inverno 1943/44

 
Il kit a prima vista sembra avere delle ottime stampate con pannellature in negativo e dettaglio curato. Partendo dal montaggio degli interni, sono molto dettagliati e curati nei particolari. Il kit fornisce la possibilità di realizzare due versioni di aereo, quella da pattugliamento marittimo con radar FuG 203 Kehl IV e bombe guidate Fritz-X e Hs.293, oppure la versione da operazioni speciali e spia del KG.200.
Andremo a realizzare la prima versione descritta.
 
  
 
  
 
  
 
Iniziamo con gli interni, molto ben dettagliati e particolareggiati. A mio avviso non serve praticamente aggiungere nulla. La chiusura della fusoliera risulta abbastanza semplice, anche se poi la parte superiore dovrà essere messa in un secondo momento perché staccata dal resto della fusoliera. I trasparenti  combaciano quasi alla perfezione. Problemi li ho riscontrati nella giunzione della fusoliera e nel tetto della stessa, dove ho dovuto usare stucco e carta abrasiva per allineare i scalini che si sono formati. Lo stesso dicasi con il portellone di carico sotto la fusoliera, il quale risulta più grande di qualche millimetro e in fase di assemblaggio ha bisogno di diversi ritocchi.
 
  
 
  
 
  
 
  
 
  
 
I motori sono abbastanza dettagliati e volendo si può lasciare le NACA aperte per far vedere i motori stessi. Bisogna fare un po’ di attenzione per non montare le NACA  al contrario. La colorazione sarà in due tonalità di griglio (RLM 74/75) e azzurro sotto (RLM 65), con chiazze laterali sfumate sempre in RLM 74/75.
Andrò a realizzare un velivolo della FAGr.5 (9V+FH), impiegato nelle ricognizioni a lungo raggio nel settore del Mare del Nord nell’inverno 1943/44.
 
  
 
  
 
  
 
  
 
  
 
  
 
  
 
Buon Modellismo a Tutti
 
Roberto Cimarosti "Cima"

Ferrari 308 GTS - Kit Revell - Scala 1/24

Ferrari di Magnum P.I.

Ho acquistato questo kit per proseguire la mia collezione di modelli dei telefilm anni 80 ( posseggo K.I.T.T , Generale Lee , Delorean )
Il kit in questione è di una Ferrari 308 GTB, a cui ho dovuto tagliare il tettuccio per farla diventare Spider.
 
  
 
  
 
  
 
Il kit è molto semplice e prevede solo 43 pezzi, in ogni caso essendo il modello vecchio non era possibile fare altrimenti non riuscendo a trovarla da tempo in internet. La carrozzeria è stata verniciata a spruzzo mentre gli interni, particolare cura è stata prestata nella colorazione degli interni e dei particolari. il dettaglio della targa di Magnum P.I. è stata realizzata a mano e poi stampata per mezzo di stampante su foglio decal.
 
  
  
  
 
Buon Modellismo a Tutti
 
Sambo Alessandro "Matley"

Semovente M109 - Kit Italeri - Scala 1/35

Esercito Israeliano - Guerra dello Yom Kippur, ottobre 1973

 
L'M109 è un semovente d'artiglieria di produzione USA. Introdotto nel 1962, ha una grande torretta con 28 colpi, motore anteriore, uno scafo in alluminio che offre una certa protezione dalle armi leggere, un peso di 23/28 (a seconda delle versioni) tonnellate; porta un obice leggero con un grande freno di bocca con canna corta da circa 23 calibri, con una portata di 14 km. Può guadare un fiume fino a 1,8 m di profondità: con un kit aggiuntivo, che richiede una lunga preparazione, può affrontare profondità superiori. Il mezzo è stato largamente modificato per tenere il passo dei progressi tecnologici.
 
  
  
  
 
La produzione ebbe luogo a cominciare dalla fine del 1962 presso la fabbrica carri dell'esercito a Cleveland, che era gestita dalla Cadillac Car. Poi l'impianto passò alla Chrysler, ma negli anni '70 arrivò alla Bowen-McLaughlin-York, meglio nota come BMY.
I tre gruppi d'artiglieria di una divisione americana tipica, meccanizzata, corazzata o cavalleria, hanno ciascuno 18 pezzi ripartiti in 3 batterie.
Molto rapidamente, questo veicolo è entrato in linea in grandi quantità. Anche se in Vietnam è stato impiegato in pochi esemplari, esso ha avuto clienti come, in ordine alfabetico, dall'Arabia Saudita alla Turchia. Esso è stato impiegato in numerosi conflitti durante gli ultimi decenni, come la Guerra del Vietnam, la Guerra dello Yom Kippur e tutte le guerre del Golfo, da parte Iraniana e poi americana.
 
  
  
  
 
Ciònondimeno, i semoventi M109 non sono stati lasciati così come erano stati progettati, bensì sono stati migliorati in maniera sostanziale. Il numero dei pezzi d'artiglieria prodotti nel frattempo è asceso nell'ordine delle migliaia. A metà anni '80 negli USA ve n'erano più di 2500, in Italia 260, in Iran 450, in Svizzera quasi 300.
 
Buon Modellismo a Tutti
 
Paolo Baldoin "Stainer"

T-55W/KMT-5 - Kit Trumpeter - Scala 1/35

Syrian Tank Regiment Golan heights - Ottobre 1973

Il KMT-5M una carro di produzione sovietica adibito allo sminamento, dotato di un dispositivo rotante posto sulla parte anteriore del carro della serie KMT. Il progetto nacque per disattivare le mine anticarro, scavando o spezzandole meccanicamente dalle linee davanti ai binari del carro stesso. È entrato in servizio per la prima volta negli anni '60.

  

  

Il dispositivo di sminamento può essere montato anche sui carri modello T-54/55, T-62 e T-64. Oggi il  KMT-5, è stato in gran parte sostituito dalla versione moderna KMT-7 che può essere installata sulla serie di carri armati T-72, T-80 e T-90. Tuttavia è stato recentemente copiato dai rumeni nel sistema di sminamento nella versione D-5M.

  

  

Buon Modellismo a Tutti

Niero Michele "Miky"

Joomla SEF URLs by Artio
seoLinks

SPONSOR

CONDIVIDI

CERCA NEL SITO

TECNICHE E COLORI

RECENSIONE AEREI

RECENSIONE MEZZI CORAZZATI

STORIA

Visite:

Oggi:120
Questo Mese30353
Visite Totali1697619