Fokker G-1 – MPM - 1/72

  20 Gennaio 2012

A prima vista il modello, anche se un po’ vecchiotto, sembra di ottima fattura. Buone sono le pannellature in negativo, interessante il foglietto delle fotoincisioni (cruscotto, ruote, motore e piccoli accessori vari). Purtroppo quando si passa all’assemblaggio iniziano ad evidenziarsi  tutte le varie pecche che il velivolo presenta. Diciamo che il kit è impegnativo e non di facile fattura. Iniziamo come al solito dal posto di pilotaggio, operatore radio e mitragliere. Intanto (con mio notevole stupore) tutta la fusoliera è trasparente divisa longitudinalmente, è già questo può essere un problema per il fissaggio dei pezzi, dato che nella plastica trasparente si possono creare aloni alle vetrature ed il fissaggio dei pezzi interni risulta di difficile fattura. Secondo problema, non ci sono punti di riferimento interni per il fissaggio del posto guida, operatore radio mitragliere, cruscotti ecc… Sul foglio istruzioni c’è uno schema (fuori scala) che spiega più o meno le distanze da tenere… Quindi numerosissime prove a secco con continue limature delle parti da inserire in fusoliera.

Anche le fotoincisioni non sono ottime, e molte parti (come ad esempio le cinghie sei sedili e pannelli radio) sono state auto costruite.  Tutte le parti del velivolo non hanno incastri per l’assemblaggio, nemmeno le ali con la fusoliera. Per tale motivo ho modificato la fusoliera, inserendo una barra quadrata di evergreen (15x20 mm) a metà fusoliera per poi adagiare le ali e quindi trovare l’assetto giusto. Poi sono passato alla chiusura della fusoliera, e come dalle molte prove a secco, la fusoliera non combaciava perfettamente. Ho dovuto usare del nastro per tenere ben premuta la parte superiore a quella inferiore. Poi una volta incollate bene le due parti sono passato ad una lunga fase delicata di rifinitura con stucco e carta abrasiva. Una mano poi di grigio medio della LifeColor e quindi nuovamente stucco e lima.

Diciamo che questa fase è stata molto difficoltosa soprattutto nello stuccare e carteggiare. Quando tutto è ok ho inserito le due mitragliatrici esterne sul muso di fusoliera, ricavate da un ago di siringa. Dopo la fusoliera sono passato all’assemblaggio dei due travi di coda. Anche in questo caso si trova difficoltà nel far combaciare perfettamente le due semi fusoliere. Lo stesso vale per le ali. Purtroppo non essendoci inviti per l’assemblaggio, il tutto risulta abbastanza difficoltoso, come la messa in asse dei piani di coda tra i due travi. I motori non sono male. Abbastanza ben particolareggiati con una fotoincisione anteriore che ne da un tocco più realistico. Il problema sta nella chiusura delle NACA in senso verticale, che sono fatte molto ma molto male. Internamente bisogna assottigliarle per farci stare i motori e poi giù di stucco e carta abrasiva. Una volta assemblato il tutto, stuccato e carteggiato, possiamo passare alla fase di colorazione. La parte sotto va fatta in marrone scuro. Qui ho usato un Humbrol 98, poi ripreso anche a chiazze nella parte superiore. Per il verde oliva scuro ho usato una miscela di Gunze H36 e H302 (circa 60% e 40%), mentre per il sabbia ho usato il Tamiya XF-60.

Al termine di tutto si passa ai consueti lavaggi, con prima una mano di lucido trasparente, poi un passaggio con del nero opaco Model Master molto diluito per far risaltare le pannellature, quindi nuovo passaggio di trasparente lucido e quindi decal. Le decal risultano un po’ troppo spesse e non sono ben rifinite nei colori, e alla fine incidono negativamente sull’aspetto finito del velivolo. Dopo le decals sono passato all’assemblaggio dei carrelli (anche qui un tormento visto che non ci sono inviti di nessun tipo), fissaggio delle antenne che puntualmente saltano via ad ogni tentativo di tiraggio del filo delle stesse antenne, facendomi perdere molto tempo per la loro continua sistemazione. Alla fine ce l’abbiamo fatta, ma devo dirvi che questo è un kit veramente TOSTO….!!!

Joomla SEF URLs by Artio
seoLinks

SPONSOR

CONDIVIDI

CERCA NEL SITO

TECNICHE E COLORI

RECENSIONE AEREI

RECENSIONE MEZZI CORAZZATI

STORIA

Visite:

Oggi:202
Questo Mese50547
Visite Totali1577816