Junkers Ju.87B-2/R-2 Stuka - Tamiya - 1/72

  23 Gennaio 2012

Junkers Ju.87B-2/R-2 Stuka  -  kit Tamiya - scala 1/72

Questa kit di montaggio è praticamente lo stesso kit della Italeri, tranne le decal che sono diverse.

Infatti ho intenzione di realizzare la versione italiana, ed impiegherò appunto le decal del kit di Italeri (che ho da poco acquistato).

Devo dire che come stampate si presentano molto buone, con interni discretamente dettagliati…mancano come sempre le console laterali del pilota e del mitragliere, costante pecca della ditta nazionale che tralascia questo piccolo dettaglio, che per un modellista (anche alle prime armi) può essere molto utile, facendo risparmiare tempo per il dettaglio.

Nel complesso il tutto risulta molto piacevole nel montaggio e anche la fusoliera si presenta ottimamente in assemblaggio. Gli interni sono stati colorati in RLM 02, per il quale ho usato il Model Master acrilico. Posizionato i vetri del cockpit con le dovute mascherature, sono passato alla colorazione del velivolo.

Per la colorazione ho usato tutti colori sintetici della Model Master. Ho iniziato con la fascia gialla sul muso del velivolo, il classico Gelb RLM 04; una volta asciutto ho mascherato la fascia con nastro Tamiya e sono passato alla parte sotto del velivolo. Qui lo schema prevede un nero opaco totale sotto la fusoliera e ali. Dopo le dovute mascherature ho dato su tutta la parte superiore lo “schwarzgrun” RLM 70, ed una volta mascherato le parti dovute sono passato al “dunkelgrun” RLM 71.

Una volta tutto asciutto ho simulato la copertura delle croci tedesche sulle ali (sopra) e della croce uncinata in coda, con del verde mimetico 2 (ho usato in questo calo il Lifecolor acrilico). Sulla parte anteriore sotto il motore (la parte del radiatore fino al gancio per il lancio della bomba ventrale, è stato dipinto in “hellblau” RLM 65 (qui ho usato un acrilico della Gunze).

Poi si passa al posizionamento della bomba ventrale, elica motore con ogiva (in bianco neve della Lifecolor), bombe alari, freni aerodinamici per la picchiata.

Non farò nessun lavaggio, solo un leggero invecchiamento per i tubi di scappamento motore e per le mitragliatrici alari. Qui ho trovato una anomalia con le mitragliatrici fornite dal kit ed i fori già presenti sul modello…i fori sono stati prima ostruiti e poi sono state posizionate le mitragliatrici, in quanto non sono perfettamente compatibili tra loro. Infatti nel kit di Italeri il problema è stato “parzialmente” corretto a prima vista (poi si dovrà confrontare questa sensazione nel montaggio del kit stesso).

il kit è stato realizzato con i colori della 208^ Squadriglia Tuffatori del 101° GRuppo Autonomo, basata in Sicilia il 29 maggio del 1941.

Joomla SEF URLs by Artio
seoLinks

CONDIVIDI

FacebookTwitter

CERCA NEL SITO

TECNICHE E COLORI

RECENSIONE AEREI

RECENSIONE MEZZI CORAZZATI

STORIA

Visite:

Oggi:1435
Questo Mese48538
Visite Totali2546067