Panther Ausf G IR - Dragon - 1/35

  20 Gennaio 2012

affascinato da questa foto trovata in rete e da una discussione letta sul forum di Zimmerit ho voluto realizzare questo mezzo particolare partendo dal kit Dragon 9045 costruito completamente da scatola, il tutto ambientato a fine guerra nella Prussia Orientale. Partiamo dalla storia: La Battaglia di Königsberg è stata una delle ultime operazioni di guerra sul Fronte Orientale. Essa cominciò già dal gennaio 1945 e terminò il 9 aprile 1945 dopo tre giorni di violenta guerra urbana. Durante l'ultimo giorno di battaglia l' ultima linea di difesa crollò e tutte le truppe tedesche si resero conto che la battaglia era persa e che ogni tentativo di resistenza sarebbe stato inutile. Perciò il generale Otto Lasch decise di sua spontanea volontà non rispettando gli ordini di Hitler di inviare alcuni soldati a trattare la resa. Alle 18:00 i soldati giunsero alle linee sovetiche e poco dopo fu inviata una delegazione di soldati dell'Armata Rossa al bunker del generale Otto Lasch. Verso mezzanotte i tedeschi si arresero. Alla fine della guerra quasi l'ottanta per cento della città era stato distrutto, prima dalla Royal Air Force nei bombardamenti aerei dell'Agosto 1944 e successivamente dalla battaglia dell'Aprile 1945. Dopo la guerra la Prussia Orientale fu annessa all'URSS e la città di Königsberg fu rinominata Kaliningrad. Dopo l'espulsione dei tedeschi la città fu ripopolata da russi e in minoranza da bielorussi e ucraini. La Regione di Kaliningrad adesso appartiene alla Russia. Per questo diorama ho pensato ad una carro catturato dai sovietici a fine guerra che viene caricato su cun convoglio ferroviario e spedito in Russia per essere studiato, inoltre come suggeritomi sempre su Zimmerit non era raro che l'equipaggio catturato venisse impiegato per lavori di manovalanza ulteriormente giustificato dal fatto che, essendo presenti delicate tecnologie IR, è bene che chi le maneggi sappia che cosa fare.

per quanto riguarda il carro siccome immagino non abbia operato molto l'ho riprodotto pressocchè integro quasi come fosse appena uscito dalla fabbrica a parte qualche leggera sporcatura con i pigmenti della MiG sulla parte inferiore. Anche il vagone è una vecchia referenza Dragon regalatami da un amico mentre i binari e il pezzo di stazione sono Verlinden. A tal proposito vorrei spendere sue parole sull'edificio che è stupendo e ben dettagliato ma è in gesso e si sgretola solo guardandolo. Il tutto figurini compresi è stato dipinto con smalti Humbrol.

Joomla SEF URLs by Artio
seoLinks

SPONSOR

CONDIVIDI

CERCA NEL SITO

TECNICHE E COLORI

RECENSIONE AEREI

RECENSIONE MEZZI CORAZZATI

STORIA

Visite:

Oggi:421
Questo Mese24944
Visite Totali1456106