Hikawa Maru -Nave ospedale giapponese nel 1940-45

  19 Febbraio 2017

Hikawa Maru - Kit Hasegawa - Scala 1/700

Nave ospedale della Marina imperiale Giapponese nel 1940-45

 
Hikawa Maru è stata completata il 25 aprile 1930. Il suo viaggio inaugurale avvenne il 13 maggio 1930 nella tratta Yokohama-Seattle, giungendo a Seattle il 27 maggio. Ha compiuto 73 crociere fino ad agosto 1941. Era una nave da trasporto passeggeri, economica ma di buona fattura, con la cucina per passeggeri molto rinomata.
 
  
 
  
 
Nel 1940-41, prima dell'ingresso del Giappone nella seconda guerra mondiale, centinaia di profughi ebrei fuggirono dalla persecuzione nazista in Canada e negli Stati Uniti passando per il Giappone, e molti di loro hanno navigato su Hikawa Maru. Nell'agosto del 1940 un gruppo di 82 ebrei tedeschi e lituani che avevano viaggiato in l'URSS fino a Vladivostok raggiunsero Seattle  bordo della Hikawa Maru. 
 
Nel luglio 1941 negli Stati Uniti ed altri Paesi condannarono l'invasione giapponese dell'Indocina francese, sequestrando molti beni giapponesi. Tuttavia, gli Stati Uniti non sequestrarono le navi ancorate nei loro territori, facendo in modo che la Heian Maru e la Hikawa Maru continuassero il loro servizio regolare con glii Stati Uniti. In ottobre 1941 Hikawa Maru fu l'ultima nave NYK ad attraccare in un un porto degli Stati Uniti prima dell'entrata in guerra degli U.S.A.. Nell'ultimo viaggio trasferì molti profughi a Seattle, e nel suo viaggio di ritorno ha rimpatriato 400 cittadini giapponesi
 
  
 
Tutte e tre le navi della classe Hikawa Maru furono inserite poi nella  Marina Imperiale Giapponese (IJN) nel novembre del 1941. il 1° dicembre del 1941, la  Mitsubishi Zosen a Yokohama iniziò i lavori di conversione della nave in nave ospedale, terminando i lavori il 21 dicembre. Nel corso del conflitto mondiale, la Hikawa Maru fu danneggiata per ben tre volte dalle mine, e fu sempre riparata, operando fino alla fine del conflitto.
 
  
 
  
 
Alla fine della guerra, fu requisita dalle forze armate statunitensi per rimpatriare i giapponesi finiri in prigionia, ritornando in possesso giapponese nel 1947, fino al 1953 operò come nave da trasporto, dopo di che, dopo alcuni lavori di messa a punto, ritornò alle origini, con trasporto passeggeri nella tratta Yokohama – Seattle , operando fino al 21 dicembre 1960.
 
Buon Modellismo a Tutti
Vianello "118" Gianluca
 
Joomla SEF URLs by Artio
seoLinks

SPONSOR

CONDIVIDI

CERCA NEL SITO

TECNICHE E COLORI

RECENSIONE AEREI

RECENSIONE MEZZI CORAZZATI

STORIA

Visite:

Oggi:9
Questo Mese35717
Visite Totali1325569